Lago di Bracciano

Il parco di Bracciano e Martignano comprende i due omonimi laghi - la cui superficie con 6000 ettari complessivi copre da sola circa il 40% del parco e la campagna adiacente. Quello di Bracciano, di gran lunga il più esteso, costituisce una riserva d'acqua di grande importanza per la città di Roma.I laghi occupano il fondo di una conca legata all'attività dell'antico vulcano sabatino, che raggiunse il suo apice intorno a 400.000 anni fa. Una depressione ancora più marcata di quel che oggi appare allo sguardo. La cintura di colline che circonda le sponde arricchisce la varietà del parco.

Pascoli e coltivi disegnano una campagna ancora a misura d'uomo, in particolare in alcuni settori dell'area protetta come alla tenuta di Vicarello. Nei boschi collinari l'albero più diffuso è il castagno ma non mancano faggete d'alto fusto di grande bellezza come quelle del monte Termine. L'ambiente più ricco però è naturalmente quello dei laghi; su quello di Bracciano vi affacciano direttamente i graziosi paesi di Trevignano, Bracciano ed Anguillara Sabazia, mentre a Martignano lo specchio d'acqua è immerso in una splendida solitudine tra i campi. È in via di definizione uno studio organico sulla flora del Parco, che confermerà i valori ambientali e la valenza degli ecosistemi acquatici che influenzano il numero delle specie vegetali presenti nel territorio protetto. Nel parlare di fauna occorre sottolineare come i laghi costituiscano l'elemento maggiormente caratterizzante, con presenze invernali di migliaia di uccelli acquatici.

Prima infatti gli uccelli acquatici si concentravano quasi esclusivamente nell' ansa di Trevignano, denominata "Le Pantane", l' unica area preclusa alla caccia, mentre oggi è possibile osservare gruppi di anatre e folaghe un po' dovunque. Nel corso del 2000 e del 2001 sono stati superati i 10000 uccelli acquatici , soglia limite per la individuazione delle zone umide di importanza internazionale. Il complesso dei due laghi risulta nel Lazio inferiore solo al Parco naturale del Circeo per la presenza di uccelli acquatici svernanti.


Lago di Martignano

Località Pescatore 1, 01012 Capranica Scalo – Viterbo | info@casaledellanocerqua.it - Tel. 0761669774 - 3283517752